RSS

Archivi tag: Aforisma

Novantanove Citazioni.

Stanco di leggere dappertutto frasi e citazioni delle personalità più disparate, mi sono messo in testa di scriverne alcune per conto mio. (Così mi sarei sempre potuto citare da solo!) All’inizio il mio intento era di ideare almeno trecento frasi, ma dopo un po’ ho dovuto ridimensionare le mie pretese. Voi non potete immaginare quanto sia difficoltoso creare motti arguti, spiritosi, originali e d’effetto! Ora capisco perché ci si impieghi anche degli anni a completare una raccolta di aforismi. Comunque, mi sono voluto fermare a quota novantanove, il che non mi sembra affatto male. È tutta farina del mio sacco, sia nel bene che nel male; quindi, se qualcuno ritrova nei miei scritti qualche idea o frase già citata da chissà chi, posso tranquillamente già da ora sostenere che gli altri hanno copiato da me, non viceversa!

Li metto a disposizione per chiunque voglia citarmi o riportare qualche mio aforisma. Solo una preghiera: quando lo farete, citate sempre la fonte. Mi sembra il minimo.

AD MALORA!

aforismi

CITAZIONI:

01) Ci sono volte in cui è doveroso essere intransigenti. La tolleranza ad ogni costo è una sofisticata forma di idiozia.

02) Amo la notte perché… avete mai provato a guardare a luce piena la stessa persona conosciuta la sera precedente?

03) I consigli diventano “buoni” solo dopo che hai sbagliato non seguendoli.

04) Io non sono un tipo permaloso e se lo dici ancora giuro che m’offendo sul serio.

05) Ho smesso di definirmi “artista” per non creare situazioni imbarazzanti: troppi imbecilli in giro si qualificano “artisti”.

06) Perché mai non dovrei riempirti di bugie? Tu non la meriti la mia verità.

07) Ho visto persone tentare di salvare gli animali fregandosene della vita degli uomini. Sai che col tempo comincio a comprenderle?

08) Come elettore sei scriteriato e senza cervello. Ma non preoccuparti: in Parlamento sei adeguatamente rappresentato.

09) L’Italia è una Repubblica fondata sulle raccomandazioni. Chi dice il contrario è raccomandato!

10) Ci sono due categorie di persone a questo mondo: quelle che amano e quelle che sono amate. Non credo che mi sia ancora capitato di incontrarne una che appartenga a entrambe.

11) Ci sono persone in giro che fanno rimpiangere una sana serata passata a masturbarsi.

12) Penso che fare l’attore sia come una missione, un modo d’esprimere il mio io più intimo e di combattere l’ordine costituito; anche se alla fine lo faccio solo per diventare ricco e famoso.

13) Un Paese dovrebbe riflettere l’insieme delle coscienze di ogni singolo cittadino. Porca vacca se siamo messi male!

14) Molti non credono in Dio perché fanno confusione tra la Religione e la Chiesa. Eppure, la storia insegna che queste due cose raramente hanno avuto a che fare l’una con l’altra.

15) Bisogna essere un po’ comprensivi con gli stupidi: la maggior parte di loro non sa di esserlo.

16) Ricorda: per quanto tu possa essere in ginocchio ci sarà sempre qualcuno pronto a mettertelo in quel posto. E dopo arriva Equitalia!

17) Pestare una merda porta fortuna? Pestare una merda porta fortuna? Fortuna che non ho per le mani il padrone di quel cane!

18) Impara a dubitare di ogni cosa: questa è l’unica certezza che ti puoi permettere.

19) La vita è come giocare al tavolo del Blackjack: per quanti sforzi tu possa fare, alla fine il banco vince sempre.

20) La vera libertà per un uomo consiste nel poter decidere di “non” fare una determinata cosa. In ogni altro caso, è solo illusoria.

21) Raggiungere la piena saggezza significa essere in grado di capire quando tenere a freno la lingua.

22) A scanso d’equivoci: il cuore è un muscolo che pompa sangue, si ama sempre e solo con la testa.

23) Il livello di mediocrità di una Nazione si calcola in base alla quantità di persone di spregevole valore che occupa ruoli chiave e di comando.

24) Tutti mentono. La cosa intrigante è scoprire con chi e perché.

25) Niente è davvero Gratis. Significa che da qualche altra parte, in qualche altra maniera, avete già pagato.

26) Come faccio a schierarmi? Sono troppo intelligente per essere di destra, troppo stupido per essere di sinistra e troppo perbene per essere di centro.

27) La televisione è una delle tante occasioni sprecate dall’umanità per migliorare se stessa.

28) L’evoluzione dell’uomo dimostra in modo inconfutabile che la teoria di Darwin non è del tutto corretta.

29) Le donne? Sono capaci di pensare una cosa, dirne un’altra e farne un’altra ancora. Cercando di convincerti in ogni caso di essere creature coerenti.

30) L’Amore è una forma meno pura e meno disinteressata di Amicizia. E spesso dura anche molto meno.

31) Le bugie dette a se stessi sono fondamentali: nessuno sopravivrebbe se scoprisse com’è realmente.

32) Mai fidarsi delle persone che vogliono sempre avere ragione: al minimo errore scaricheranno la responsabilità su chiunque altro.

33) La bellezza è sempre relativa, ma ho visto cose che davvero sfioravano il brutto assoluto.

34) Amare anzitutto se stessi non è egoismo: è salvaguardia della specie.

35) Con tre parole descrivimi la vita che stai vivendo: le parolacce non contano!

36)Non esistono piccole parti, ma piccoli attori”, disse la prima attrice ai figuranti.

37) Ho deciso di non credere nella fortuna, altrimenti sarei stato di sicuro un tipo sfigato.

38) Ognuno di noi ha una coscienza. Qualcuno, però, l’ha davvero nascosta bene.

39) Non me lo avevi detto per non farmi soffrire? Bella mossa! Come vedi, ora sto ballando in preda all’euforia!

40) Mai dar retta a chi minaccia di togliersi la vita per te. Ben presto minaccerà di togliersela per qualcun altro.

41) Smettiamola di mettere in relazione l’amore con la gelosia. Chi è geloso in amore è geloso a prescindere, che si tratti di idee, oggetti, amici, eccetera.

42) Sono anni che mi chiedo quando la Mamma degli idioti entrerà finalmente in menopausa.

43) Amore mio, sei il mio tesoro, la mia vita, la mia felicità. Però ora basta: non ti pago per parlare.

44) Una sana dose di menefreghismo può essere un buon rimedio naturale contro molte malattie cardiovascolari.

45) I sogni nel cassetto occupano solo spazio: prima o poi occorre realizzarli o buttarli via.

46) Siamo venuti tutti al mondo per uno scopo: di alcuni mi sto ancora chiedendo quale sia.

47) La paura è la peggiore delle emozioni: ti toglie ogni possibilità di razionalizzare e ti fa compiere azioni inspiegabilmente stupide.

48) La bellezza è una cosa, il fascino è un’altra. S’incontrano molte persone belle in giro, ma poche sono veramente affascinanti.

49) Se si combattessero le stesse battaglie a difesa degli animali anche per gli esseri umani il nostro sarebbe un mondo di sicuro migliore.

50) La Legge è una cosa, la Giustizia è un’altra: scordatevi che l’uso della prima dispensi sempre la seconda.

51) Non si può credere sempre alle favole: e in ogni caso la parte del lupo cattivo la dovrà pur fare qualcuno!

52) La Religione è perfetta per i bambini, quando esperienze e dubbi sono esigui.

53) Le donne sono degli aerei difficili da pilotare mentre gli uomini sono noiosi: le prime hanno troppi pulsanti sulla plancia degli strumenti, i secondi troppo pochi!

54) Conosco individui così balordi da considerare amici le persone con cui si scambiano favori.

55)Se devi mentire, almeno cerca di guadagnarci su qualcosa!”, esclamò l’attore.

56) La mia casa sono io: non ho bisogno di quattro mura a cui affezionarmi.

57) Gli oggetti sono solo suppellettili, non hanno nessun valore, se non quello che noi diamo loro. Ciò che veramente conta sono gli esseri umani.

58) Mantenere il livello culturale di un Paese a livelli infimi è il primo vero passo per una solida democrazia: l’ignoranza forgia ottimi elettori.

59) Avere gli stessi diritti non significa essere tutti uguali: significa accettare e sostenere le diversità altrui.

60) Le streghe morirono definitivamente quando venne scoperta la luce elettrica.

61) Ho smesso di cercare la mia donna ideale quando mi sono reso conto che sarebbe stata tale e quale a me, ma con le tette!

62) La più grande truffa ai danni dei cittadini è quella d’averli illusi di vivere in una società democratica.

63) Ci sono momenti in cui t’accorgi ciò che è veramente importante da fare nella vita… e ovviamente fai tutt’altro!

64) L’amore è subdolo, fa soffrire, è inclemente e ingeneroso, è meschino, egoista e limitato. Eppure, non se ne può fare a meno.

65) Fa’ del tuo meglio e non sarà mai abbastanza; fa’ del tuo peggio e sarà subito sufficiente.

66) Non è importante tanto cosa pensino gli altri di te quanto ciò che s’aspettano da te.

67) La famiglia è un’istituzione fondata sul divorzio.

68) E se in fin dei conti la nostra vita fosse solo un’enorme messinscena? Quanta albagia verrebbe spazzata via!

69) L’essere umano è la prova vivente che la Natura, talvolta, compie qualche grossolano errore.

70) Quando una persona possiede una grande passione per qualcosa, tutto il resto gli appare irrisorio.

71) Il mio motto è: mai fare oggi quello che puoi benissimo rimandare a data da destinarsi.

72) Occorre una persona eccezionale per riconoscerne subito un’altra. Agli occhi degli altri si resterà sempre ordinari.

73) Sovente camuffo il mio pessimismo sostenendo che è realismo perché, in fondo, sono un ottimista incallito.

74) Ho notato che le donne che chiedono agli uomini di farle sentire speciali quasi mai possiedono qualcosa che le renda effettivamente speciali.

75) L’unica cosa che ci distingue dagli animali? Non abbiamo più la coda!

76) In generale, gli intellettuali fanno cultura, gli ignoranti fanno i soldi.

77) Ormai viviamo nell’era del riciclo: alimenti, spazzatura, idee, persone, costruzioni. Di originale non c’è rimasto nulla!

78) Un nuovo inizio? Magari! Anche se temo che l’umanità commetterebbe gli stessi, insensati, illogici errori.

79) Sto seriamente riconsiderando tutto il mio modo di ragionare soltanto per poterti mandare a cagare da un altro punto di vista!

80) Ognuno di noi crede in cuor suo di essere una persona eccezionale: questa illusione è alla base dell’imperfezione umana.

81) La società è tendenzialmente qualunquista, populista e demagogica; mi chiedo perché ci scandalizziamo tanto che lo sia anche la politica.

82) Vuoi davvero cambiare il mondo? Smettila di fare sempre quello che ti dicono!

83) La generazione di Gaber ha perso? Se è per questo la mia non ha nemmeno giocato!

84) Se è vero il detto che chi ti vuole bene ti fa soffrire, allora nella mia vita sono circondato da gente che mi ama alla follia!

85) Temiamo tanto la globalizzazione delle merci e dei servizi e non ci rendiamo conto che la globalizzazione più turpe è già in atto da tempo: quella del pensiero.

86) Mi parli di pudore? Ma siamo attori, porca miseria! Si sa che gli attori hanno lasciato il pudore in qualche camerino di periferia.

87) La realtà, in fin dei conti, non esiste. È solo un mero punto di vista. Interpretazioni differenti portano a differenti conclusioni.

88) L’avvento di Photoshop ha sancito la definitiva morte dell’arte fotografica.

89) Anni fa volevo davvero cambiare questo Paese; oggi voglio soltanto cambiare Paese.

90) Ho smesso di credere nelle favole quando ho preferito cominciare a raccontarle.

91) Nonostante tutte le tue parole, resti un perfetto ignorante. E lascia che te lo dimostri!

92) Il sesso è la causa di molti dei problemi della società moderna: si fa poco, male, e sovente è usato come merce di scambio.

93) Per quanti sforzi si possano fare, difficilmente un quadro potrà essere ammirato alla luce del sole.

94) Pretendi molto da te stesso, non ti aspettare tanto dagli altri.

95) Non sopporto le profezie sulla fine del mondo, perché purtroppo non si verificano mai!

96) Io non sono razzista nei confronti di nessuno: detesto tutti alla stessa maniera!

97) Una rivoluzione in Italia? Ma per piacere! Se si dovesse organizzare una rivoluzione la maggior parte degli italiani arriverebbe tardi, adducendo come scusa il pranzo dalla mamma!

98) Ma perché la gente deve in tutti i modi rovinare il sesso mettendoci in mezzo una cosa così sporca come l’amore?

99) Dire di star bene a tutti anche se non è così è una buona terapia: alla lunga si finisce col crederci!

 
2 commenti

Pubblicato da su 31 marzo 2013 in Pensieri.

 

Tag: , , , , , ,